HomeCategorynews Archivi - Women in Games Italia

https://www.womeningamesitalia.org/wp-content/uploads/2024/01/402071941_736788358486477_4933390427322489251_n-1280x720.jpg

“Empowering Women” è il podcast di Women in Games Italia, un’avventura mensile condotta da Micaela Romanini, la Fondatrice dell’organizzazione. Attraverso questo podcast, offriamo agli ascoltatori un’opportunità unica di esplorare le dinamiche del mondo della tecnologia, del gaming, dell’innovazione e della sostenibilità. Ogni episodio del podcast è progettato per portare gli ascoltatori dietro le quinte di queste industrie affascinanti, con un focus particolare sulle esperienze di donne e uomini che stanno sfidando le norme e creando...

https://www.womeningamesitalia.org/wp-content/uploads/2024/01/1705765864260-1242x720.jpg

Unisciti a noi per un divertente Happy Hour e Meet Up il mese di Febbraio a Milano! L’evento si terrà mercoledi 7 febbraio dalle 18:00 alle 20:30 presso il Deus Cafe Isola – The Portal of Possibilities, situato in Via Genova Thaon di Revel, Milano, MI, Italia. Sarà un’opportunità unica per conoscere la community di WIG Italia, socializzare e divertirsi insieme! IMPORTANTE: Per la partecipazione è richiesta obbligatoriamente la prenotazione su eventbrite, essendo a numero...

https://www.womeningamesitalia.org/wp-content/uploads/2024/01/1706101426573.png

La polizia britannica sta indagando per la prima volta su un presunto caso di violenza sessuale avvenuto poche settimane fa nel metaverso. La vittima, una ragazza di 16 anni, ha denunciato di aver subito un’aggressione online da parte di un gruppo di individui sconosciuti mentre si trovava all’interno di una piattaforma VR. Violenza reale o virtuale? Il confine è molto labile, se pensiamo ovviamente alla violenza psicologica subita e fenomeni come il cyberbullismo, che, nati...

https://www.womeningamesitalia.org/wp-content/uploads/2024/01/femminismo-italia.jpg

Il 2023 è stato un anno cruciale per il riconoscimento delle problematiche di genere in Italia, trainato dal caso Giulia Cecchettin e dal successo al botteghino del film C’è Ancora Domani di Paola Cortellesi. Ma come siamo messe a livello pratico? Una fotografia è stata presentata a Dicembre da Semia. Di cosa si tratta? Ve ne parlo subito. Semia – Fondo delle Donne è il primo fondo italiano a sostegno delle persone e delle reti...

https://www.womeningamesitalia.org/wp-content/uploads/2024/01/barbie.jpg

Con il termine pink games si intendono quei giochi sviluppati esclusivamente per un pubblico di sesso femminile: solitamente, questi giochi comprendono attività come il dress-up (scegliere l’abbigliamento di bambole o similari), cucinare, cambiare look eccetera, insomma attività considerate appetibili per una bambina. Le motivazioni della popolarità e di questi giochi rosa si possono trovare in alcune ricerche sociali: tutto nasce, anche qui, dalla dualità maschio/femmina e dai ruoli che sono stati assegnati al genere femminile...

Nel mondo del gaming, dove creatività e innovazione si fondono, la necessità di promuovere i valori della diversità e dell’inclusione non è mai stata così evidente. Man mano che l’industria continua a crescere, cresce anche la responsabilità di creare ambienti lavorativi (e virtuali) che accolgano individui di tutti i background. Come incrementare quindi, attraverso azioni pratiche, concrete e sostenibili, ‘inclusione di genere nel gaming? Comprendere il Contesto Il gaming è passato da un hobby di...

https://www.womeningamesitalia.org/wp-content/uploads/2023/12/img_4217.jpg

La questione economica, quando si parla di violenze di genere, è spesso trascurata e/o messa da parte a causa del suo essere culturalmente tollerata, e in quanto tale è così insita nella società di oggi da essere difficilmente estirpabile. Si sa, le donne fino a non troppi anni fa erano sollecitate a lasciare il lavoro dopo il matrimonio, a sposarsi perché una donna che lavorava era una donna indipendente e con dei pensieri suoi, e...

https://www.womeningamesitalia.org/wp-content/uploads/2023/11/IMG_7241-1280x720.jpg

L’Italia sta cercando di allinearsi all’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, sottoscritto nel 2015 da 193 paesi ONU, ma i numeri non sono confortanti: potrebbero volerci 132 anni (calcolo svolto nel 2022 nel Position Paper del gruppo di lavoro ASviS) per raggiungere la piena parità di genere e l’annullamento del divario fra i sessi. Ma com’è davvero la situazione oggi? Secondo il rapporto ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) per il 2023 (con dati...

https://www.womeningamesitalia.org/wp-content/uploads/2023/10/IMG_6155.jpeg

Ambizione, lavoro, istruzione, famiglia: ruotano intorno a queste tre parole chiave le indagini che Claudia Goldin, docente di Harvard e recente vincitrice del premio Nobel per l’Economia, ha condotto sulla partecipazione delle donne al mercato del lavoro e sulle loro retribuzioni negli ultimi 200 anni negli Stati Uniti. Claudia Goldin ha dimostrato che la presenza femminile nel mondo del lavoro è aumentata quando sono intervenuti alcuni cambiamenti strutturali, come l’espansione del lavoro d’ufficio o i...

https://www.womeningamesitalia.org/wp-content/uploads/2023/09/IMG_5360-1000x720.jpeg

Creare un ecosistema che non sia solo economicamente sostenibile, ma anche equo, accessibile, inclusivo è una necessità e una missione per l’intero settore dell’Entertainment. A che punto siamo? Ne parleremo in occasione di Rome Future Week a Roma, unendoci al movimento globale #Act4SDGs con ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile e SDG Action venerdì 15 settembre dalle 18:15 alle 18:45 presso la Casa delle tecnologie emergenti. Dall’11 al 17 settembre la Rome Future...

Follow us

Grazie per esserti iscritto alla nostra Newsletter.

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Iscriviti alal Newsletter di Women in Games Italia per rimanere sempre aggiornato!
- Debug: cached@1708479900 -->