Women in Games Italia ha partecipato alla conferenza Women in Gaming: The Next Generation

 In Uncategorized

Martedì 20 novembre, lAmbasciata Inglese a Roma e lo UK Science & Innovation Network, in collaborazione con Women&Tech Women in Games Italia, hanno realizzato la conferenza Women in Gaming: The Next Generation, il quale è stato introdotto dall’Ambasciatrice inglese in Italia Jill Morris e da Gianna Martinengo, Founder di Women & Technologies.

La conferenza, moderata dalla Founder di Women in Games Italia Micaela Romanini, ha visto protagoniste le speaker Marie-Claire Isaaman, CEO di Women in Games WIGJ; Sharon Tolaini-Sage, docente di Games & Art Design per la Norwich University of the Arts; Angela Paoletti, CEO di Local Transit; Kate Edwards, CEO e Principal Consultant di Geogrify LLC; Elisa Di Lorenzo, Co-Fondatrice di Untold Games; Ivan Venturi, CEO di IV Productions; Sean Taylor, Director di InGAME – Innovations for Games and Media Enterprises e Ruth Falconer, a capo della divisione School of Design and Informatics della Abertay University.

L’evento, attraverso i due panel Education and skills: the next generation” e “The Future of the game industry”, ha voluto affrontare il tema dell’inclusione e della diversità nella game industry e nel mondo della tecnologia in generale. “I fatti dimostrano che la diversità, non solo di genere, è fonte di innovazione.“, ha detto l’Ambasciatrice Jill Morris durante la sua introduzione. “E in un’industria come il gaming, che integra il coding con la musica, l’arte, la narrativa e l’animazione, tale diversità è chiave per successi futuri“.

Post recenti