Women in Games Italia è un’organizzazione no profit che lavora per la diversità nel settore dei videogiochi in Italia. Il nostro obiettivo è raddoppiare il numero delle professioniste nel settore in 10 anni.

L’associazione è impegnata in quattro ambiti principali: promuovere la visibilità delle professioniste nel settore, informare le giovani ragazze e studentesse sulle opportunità professionali nel settore dei videogiochi, costruire e rafforzare le possibilità di networking e sensibilizzare gli attori del settore sul tema della diversità di genere. L’Associazione è attiva in tutta Italia.

Micaela Romanini

Vice Direttrice, Fondazione VIGAMUS | Event Director, Gamerome

Dopo aver lavorato come Content Manager e Head of Research Center presso Fondazione VIGAMUS, è stata impiegata da Microsoft come International Coordinator Xbox.com nel team di marketing integrato EMEA presso il quartier generale europeo di Reading, in Inghilterra. Attualmente è Vice Direttrice di Fondazione VIGAMUS, occupandosi in particolare della pianificazione di nuove e opportunità di business e delle partnership internazionali. Dal 2017 è inoltre Event Director di Gamerome, la Developers Conference con sede nella Capitale. Appassionata di comunicazione, realtà virtuale, interactive storytelling e autrice di Game Studies, collabora con il corso di Teoria e Critica delle Opere Multimediali Interattive dell’Università di Roma Tor Vergata ed è docente di VIGAMUS Academy in Link Campus University.

Advisory Board

Marco Benoît Carbone
PhD Gender, Media and Society – University College London

Fjona Cakalli
Giornalista e Managing Editor, Tech Princess

Marialuce Garzaro
Xbox Marketing and Communications Supervisor, Microsoft

Ilaria Mariani
Assegnista di Ricerca e Docente a contratto di Design, Politecnico di Milano

Angela Paoletti
Fondatrice e Managing Director, Local Transit

David W. Smith
Fondatore, Women in Games

Giulia Carlotta Zamboni
Producer, Gamera Interactive

Emergency Call

In case of urgent, feel free to ask questions.