Change the Game Challenge: una sfida tinta di rosa

 In News

Durante l’E3, il più grande evento del mondo dedicato ai videogiochi, di quest’anno cinque giovani donne saranno chiamate da Google Play, in collaborazione con la ESA Foundation e Girls Make Games, a esporre pubblicamente, in occasione della Change the Game Design Challenge annunciata il 22 marzo 2018, le loro idee per la realizzazione di nuovi giochi mobile.

Change The Game è un’iniziativa introdotta dal colosso di Mountain View nel 2017 per aiutare l’inclusione della forza lavoro femminile nell’industria del mobile gaming, ed è mirata a celebrare e valorizzare le donne in quanto creatrici e giocatrici in questo campo. La Challenge espande la mission dell’iniziativa invitando le ragazze dai 13 ai 18 anni a inviare le proprie idee su nuovi giochi mobile, per avere la possibilità di esporle durante l’E3 e di ricevere aiuto e consigli da parte dei leader di settore. La vincitrice del primo premio, che sarà annunciata durante l’evento, riceverà una borsa di studio di diecimila dollari e un fondo di quindicimila dollari destinato all’informatizzazione della propria scuola. I premi per le altre cinque finaliste comprendono: un tour negli uffici di Google a Los Angeles, una borsa di studio per partecipare al campo estivo di Change the Game e un tablet Android.

Per maggiori informazioni sulla Change the Game Design Challenge, visitate il sito https://play.google.com/about/changethegame/#challenge

Post recenti

Leave a Comment